I News You

luglio 1, 2008

Firenze, Tramvia, Aumentano le spese spropositatamente.

Comunicato stampa Unaltracittà/Unaltromondo

TRAMVIA LINEE 2 E 3, DE ZORDO:
«IL COMUNE NON CONTROLLA NE’ GESTIONE NE’ COSTI DEL PROJECT.
A PAGARE (42 MILIONI DI EURO) ANCORA I CITTADINI».

Firenze, 30 Giugno 2008     «L’Amministrazione Comunale non è in grado di controllare il Project financing delle linee 2 e 3 della tramvia. L’esperienza disastrosa del Project per i parcheggi di struttura, come il parcheggio della Fortezza da Basso, sembra che non sia servita a niente». E’ il commento di Ornella De Zordo,  capogruppo di Unaltracittà/Unaltromondo, dopo la comunicazione odierna dell’assessore Albini, che annuncia una prossima risposta anche all’interrogazione di Unaltracittà/Unaltromondo. «Se il project Fortezza è costato alla collettività oltre 10 milioni di euro più del dovuto, si parla ora di oltre 40 milioni in più per le linee 2 e 3 della tramvia. Sono cifre enormi per un bilancio comunale come quello fiorentino.»

«All’origine, come spesso nel Project, sta la vaghezza del livello progettuale su cui è stato fatto il bando. Meno preciso è il progetto, più varianti e conseguenti aumenti ci saranno: è un classico. Compito dell’Amministrazione comunale è tutelare il denaro pubblico nei confronti dei partners esterni predisponendo un progetto accurato fin dall’inizio e seguendone con competenze specifiche la gestione. E invece questo non è avvenuto e non esistono neppure servizi e uffici – ha spiegato Ornella De Zordo – che siano stati incaricati dall’amministrazione comunale di verificare le complesse scelte previste dallo strumento del project financing – ha proseguito De Zordo ». «E’ clamoroso che l’Amministrazione Comunale continui a perseverare nell’uso dello strumento del Project – ha concluso De Zordo – senza incaricare un gruppo intersettoriale di personale dedicato all’esame approfondito del Project, per le verifiche dei progetti iniziali, dei risultati in corso d’opera, dei lavori ultimati da collaudare e dei risvolti gestionali della tramvia. Un danno che pagheranno ancora una volta i cittadini».

Per maggiori informazioni visitate il sito http://groups.google.com/group/notavfirenze
Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.